1. MSC-R2C Rotating Sconce - Replica
  2. MSC-R2C Rotating Sconce - Replica
  3. MSC-R2C Rotating Sconce - Replica
  4. MSC-R2C Rotating Sconce - Replica
  5. MSC-R2C Rotating Sconce - Replica
  6. MSC-R2C Rotating Sconce - Replica
−50%Buono Sconto

Hover the image to view full picture

Pan the image to view full picture

MSC-R2C Rotating Sconce - Replica

Disponibilità: Tempi di consegna standard

Prezzo di listino: 498 €

Prezzo Scontato: 249 €

O
Fino al
70% di sconto

Descrizione

  • Design elegante dal 1950
  • Regolabile
  • Materiali di altissima qualità

MSC-R2C Rotating Sconce - Replica

Date un tocco in più alla vostra casa con la lampada rotante da parete MSC-R2C. Dotata di due bracci, uno curvo e più corto dell'altro, la lampada da parete non è solo elegante, ma ha anche un'ottima funzionalità. Progettata da Serge Mouille nel 1950, questa lampada completamente regolabile permette di modificare la direzione della luce per creare l'atmosfera desiderata nella vostra camera.
JustDesign.shop produce la lampada rotante da parete MSC-R2C (con due bracci) con i bracci in ferro regolabili e paralumi in alluminio. I paralumi sono di colore bianco all'interno, mentre il resto della lampada è di colore nero.
Lampadina non inclusa.

Ulteriori informazioni

SKU 24188
Altezza 71 cm
Lunghezza 175 cm
Bulbi 2 x 40W E27

About the Designer

Serge Mouille

Serge Mouille

Nato a Parigi nel 1922, Serge Mouille ha frequentato la Scuola di Arti Applicate iniziando a soli 13 anni, dove ha imparato l'arte dell'oreficeria e della metallurgia. A 15 anni ha studiato con il famoso argentiere Gabriel Lacroix e in seguito ha ricevuto il diploma nella materia.

Spostando la sua attenzione verso il design di illuminazione, Mouille è stato commissionato da Jacques Adnet per creare progetti di illuminazione in reazione ai complicati disegni italiani che inondarono il mercato nel 1950. Ha prodotto la sua illuminazione a mano e durante la sua vita è stato premiato con numerosi premi tra cui il Premio Charles Plumet nel 1955. L'attore di Hollywood Henry Fonda fu così impressionato dai progetti di Mouille che ha tanto insistito affinchè creasse una lampada per lui, rifiutandosi di lasciare i suoi locali fino a che egli non accettasse di svolgere l'incarico. Mouille, alla fine, tornato al suo primo amore, l'oreficeria, divenne direttore del dipartimento argentiere presso la Scuola di Arti Applicate.