Qualità dei materiali

Pelle:

Ci sono varie gradazioni di pelle disponibili, dipende dalla qualità e resistenza richiesta dall’uso specifico.

 

Pelle classica:

La nostra pelle classica è di semi-anilina, rivestita in pelle. La pelli selezionate per questo materiale sono di colore abbastanza uniforme. Le guarnizioni del capo contengono solo colorante per creare un naturale effetto bicolore. È rifinito con uno strato protettivo. La pelle di semi-anilina è piacevole al tatto e ha una buona traspirazione. La struttura della superficie è uniforme, mostrando cicatrici e marchi. è simile alla pelle usata per le automobili.

Pulizia: Pulire immediatamente se ci si spande sopra qualcosa. Pulire con prodotti per la pulizia della pelle o con acqua tiepida e un sapone mite. Pulire residui di sapone con acqua fresca. Non usare oli, solventi, sapone normale, etc. sulla tua pelle.

Vantaggi: 100% pelle, piacevole e morbida al tocco.
Relativamente resistente alla dissolvenza e decolorazione.

Raccomandata per: Quelli in cerca di comfort combinato a una facile manutenzione.

 

Pelle Premium:

La pelle premium di JUST Design è pelle in aniline, che è differente dalla pelle in semi-aniline in quanto ha una superficie più naturale. Vengono scelti i migliori capi e vengono preparati in un singolo processo di conciatura e tintura, durante il quale vengono impregnati con coloranti trasparenti, amici dell’ambiente e solubili in acqua. Sono poi rifiniti con una leggera copertura che fornisce un leggero strato protettivo. Risulta esclusiva al tocco ed è traspirante. La struttura della superficie mostra molte qualità naturali e potrebbe includere delle cicatrici visibili e altri marchi.

Pulizia: La pelle in Aniline è altamente assorbente. pulisci le macchie con un panno asciutto e evita di strofinare sulla pelle. In seguito lasciala ad asciugare. La maggior parte delle macchie sono incorporate nella pelle e spariscono con il tempo. Non pulire con acqua. In alternativa pulisci con un prodotto specifico per la pelle.

Vantaggi: 100% pelle, sensazione esclusiva, altamente traspirante.

Svantaggi: La pelle premium è meno resistente alle macchie e allo scolorimento rispetto alla pelle classica più resistente.

Raccomandata per: Chi apprezza il comfort e la qualità e a chi preferisce la pelle migliore che invecchia con grazia.

 

Similpelle:

Similpelle è un alternativa a basso costo alla normale pelle. È formata di fibra sintetica o fibra di tessuto naturale (cotone), rivestita con un morbido strato di PVC o poliuretano. La similpelle si adatta alla forma del tuo corpo ed è molto liscia al tatto. La sua superficie risulta essere piacevole e simili alla pelle. Sporco e polvere possono essere facilmente rimossi con acqua calda e un sapone dolce. Sulle macchie più ostinate sulle quali il sapone è inefficace, consigliamo di chiedere a un esperto di pulizie. La similpelle non dovrebbe essere soggetta a lunghi periodi di sole, in quanto potrebbe causare lo scolorimento e potrebbe perdere il suo aspetto di pelle naturale.

 

Tessuto:

Il tessuto che ricopre i mobili di JUST Design è composto dal 85% di lana e il 15% di poliestere. Le fibre di poliestere sono fatte per mescolarsi alla perfezione con altre fibre naturali, fornendo un rivestimento durevole e di facile manutenzione che è resistente all'usura di tutti i giorni. Rende qualsiasi mobile comodo e caldo.

 

Cashmere:

Il cashmere fornisce una meravigliosa finitura per mobili. Il materiale è anche chiamato pashm in persiano e pashmina, una parola Persiana/Urdu che deriva da pashm. Il cashmere viene dal dal sottile strato sotto-pelo della capra da cashmere. Queste capre sono molto rare e sono presenti solo in alcune regioni del mondo, rendendo il cashmere molto caro. Il nome cashmere deriva dal 18 secolo inizio 19, quando la regione del Kashmir dell’india era il maggiore produttore di scialle fatti a mano dalle capre importate dal tibet e dalla Tartaria. Le qualità del cashmere sono il segreto della sua popolarità, oltre ad essere incredibilmente morbido e comodo al tocco, è anche forte e leggero. Il cashmere è resistente allo sporco, fono-assorbente e non provoca staticità. Quando viene lavorato in modo corretto, il cashmere può essere usato come un vero e propio sistema di condizionamento: caldo in inverno e fresco d’estate. Per poter utilizzare effettivamente questo materiale nell’industria, Combiniamo il cashmere con altre sostanze come la lana o la lana merino. Questo non va a variare le qualità positive del cashmere, ma rende il materiale più duraturo e lavabile.

 

Velours:

Il Velours è un morbido, lussuoso prodotto tessile, simile al velluto ma con più tensione. Due spessori di tessuto sono tessuti contemporaneamente e poi vengono tagliati a parte per creare l’effetto pila. I velours viene tagliato dopo i cicli di tessitura in modo che angolo e lunghezza siano corrette. Più lunga la pila, più morbido il tessuto. Il velours è nato nel 1844 in Francia a Lione. E normalmente fatto di cotone ma può essere prodotto anche usando tessuti sintetici come il poliestere. Il materiale può essere lavato usando un sapone liquido leggero, acqua e un panno di mussola. Il tessuto dovrebbe essere immerso nell’acqua insaponata e poi strizzato fino a che non è quasi asciutto. Poi può essere strofinato nell’area desiderata. Ripetete questa azione fino a che la tappezzeria non sarà pulita. Lasciate che il velours si asciughi naturalmente e poi asciugatelo con una spazzola scamosciata. Il velours è usato principalmente per i vestiti e per la tappezzeria.

 

Microfibra:

La microfibra è fatta solitamente di poliestere, acrilico o nylon. Le fibre sono molti fini, più o meno un centesimo di un capello umano, o sono sottili la metà della seta, e sono tessute insieme per formare del tessuto. Visto che è prodotto artificialmente è conosciuto come una fibra sintetica. Prima di tutto, la microfibra è caratterizzata dalla sua struttura morbida, che è altamente resistente alla deformazione, è durevole, acqua repellente e assorbente. Queste proprietà della microfibra sono ottenute grazie alla sua trama molto fitta. Una delle più grandi caratteristiche è la sua capacità di assorbimento, che non è dovuta alla fibra di per se, ma piuttosto al gran numero di spazi d’aria e piccoli pori attraverso il quale si realizza una reazione capillare.

 

Plastica:

Come alternativa alla fibra di vetro, JUST Design può fornire una versione di plastica di molte delle sue sedie. Entrambi i materiali sono visivamente sbalorditivi ma i colori dei mobili in plastica sono più tenui e il materiale è più incline ai graffi rispetto fibra di vetro.

 

Compensato:

Il compensato è un materiale fabbricato in legno, costituita da almeno tre strati sottili di legno incollati insieme. la struttura a strati rende il compensato forte, flessibili, e resistente a crepe e rotture. Il legno laminato è generalmente usato per strutture che sono soggette a una grossa tensione, per prevenire un supporto extra. L’industria del mobile ha rivoluzionato questo materiale e grazie alla flessibilità del compensato possono essere create forme del tutto nuove. I singoli strati di legno vengono incollati insieme e posti sotto uno stampo ad alta pressione per formare la forma desiderata. Il legno viene poi sabbiato e rifinito come necessario. questo processo permette che una sedia possa essere disegnata da un singolo pezzo di legno.

 

Marmo:

Il marmo una pietra di alta qualità che ha guadagnato un immensa popolarità grazie alla sua struttura e grana fine. La sua struttura unica lo rende uno dei materiali più lussuosi al mondo. Il marmo è prodotto da diversi minerali che vengono convertiti nel nucleo della terra per un lungo periodo di tempo. Questi minerali sono esposti ad alte temperature e pressioni che azionano la loro metamorfosi. Un tempo intorno al settimo secolo A.C, il marmo era già un oggetto di desiderio; veniva recuperato dall’isola di Paros attraverso un lavoro manuale duro. La sua composizione morbida e la sua omogeneità lo rende particolarmente perfetto per l’uso architettonico e per creare sculture. Innumerevoli lavori d’arte e monumenti come la Venere di Milo e l’Acropoli vennero costruiti di questo prezioso materiale. Il marmo di Carrara è uno dei più rinomati e costosi del mondo. Venne addirittura usato da Michelangelo, il grande scultore del Rinascimento. Il designer Achille Castiglioni usa un blocco di marmo come base per la sua leggendaria lampada ad arco.