Finn Juhl 1912 - 1989

Rinomato per il suo design unico ed armonico e la creazione di arredi di forma organica, il danese Finn Juhl ha studiato Architettura ai tempi di Kay Fisker presso l'Accademia Reale delle Belle Arti. Dopo la laurea ha lavorato presso lo studio di architettura Vilhelm Lauritzen per 10 anni e ha ricevuto il Premio CF Hansen per giovani architetti.

Nel 1945 Juhl lascia Vilhelm Lauritzen per dar vita al proprio studio di design d'interni e arredamento a Copenaghen.

Le creazioni piu' famose di Finn Juhl sono il Poet Sofa, The Pelican Chair, the Egyptian chair e molte altre.

I disegni di Juhl si distinguono dal movimento danese modernista per la sua predilezione per legni scuri sulla quercia, che è spesso la favorita da altri progettisti nel movimento.

Finn Juhl

Imposta ordine discendente

Griglia  Lista 

3 oggetto(i)

Imposta ordine discendente

Griglia  Lista 

3 oggetto(i)