Eero S. Poltrona Tulip

Disponibilità: please choose an option

Prezzo di listino: 598 €

Prezzo Scontato: 299 €

 
 
 
  • Blianco Blianco
  • Cognac/Marrone Chiaro Cognac/Marrone Chiaro
  • Grigio Chiaro Grigio Chiaro
  • Nero Nero
  • Porpora Porpora
  • Rossa Rossa
 
 
  • Bianco Bianco
  • Nero Nero
 
Fino al
70% di sconto

Descrizione

  • Stroridnario Design dal 1956
  • Arredo premiato
  • Comodo ed elegante

Eero S. Poltrona Tulip

L’acclamata Tulip Armchair, realizzata nel 1956, si ispira ai petali dei fiori ed esprime il desiderio del designer di creare un arredamento semplice e pratico. Il Finlandese Eero S. aveva infatti l’ambizione di progettare arredi d’interni dal design esteticamente semplice, ma pur sempre gradevoli e funzionali. La struttura della Tulip Armchair ha lo scopo di offrire il perfetto comfort con un tocco di eleganza. Il design minimale nasce dalla grande capacitá di Saarinen di lavorare con la fibra di vetro. Articolo dal design estremamante apprezzato, ha riscosso numerosi premi riconosciutigli dal MoMa di New York, dal Design Centre di Stoccarda, oltre al Premio per il Design Industriale.

JustDesign.shop la solida struttura e’ realizzata dal telaio in metallo e dalla scocca della poltrona in fibra di vetro. La Poltrona e’ disponibile in diversi colori. Il cuscino e’ disponibile in cashmere o in pelle in una vasta gamma di colori.

Ulteriori informazioni

SKU 1448
Materiale Fiberglass
Altezza 84 cm
Larghezza 69 cm
Profondità 60 cm
Altezza di Seduta 46 cm

About the Designer

Eero S.

Eero S.

Considerato come uno dei maestri dell'architettura americana del 20 ° secolo e del design, Eero Saarinen è originariamente nato in Finlandia prima di trasferirsi in Michigan con la sua famiglia alla tenera età di 13 anni. Influenzato molto dal Padre per l' insegnamento dell'arte, Saarinen e' fondamentalmente conosciuto per il suo approccio inclusivo e la capacità di variare il suo stile a seconda delle esigenze dei vari progetti.

La visione modernista di Saarinen può essere meglio interpretata dalla sua esperienza con ideologie diverse culturali, amplificato dal tempo trascorso in viaggio in Nord Africa, lo studio della scultura presso l'Académie de la Grande Chaumière a Parigi e la laurea di architettura presso Yale. Lodato per il suo design e per aver lavorato con Charles Eames, Saarinen è ancora celebrato a livello internazionale fino ad oggi per le opere che includono la ristrutturazione del Teatro Nazionale svedese di Helsinki e il suo design del Dulles International Airport di Washington.