1. Arne Jacobsen Swan Sofa-Premium Leather-Brown

Hover the image to view full picture

Pan the image to view full picture

Arne Jacobsen Swan Sofa-Premium Leather-Brown

Disponibilità: Tempi di consegna standard

High Street Prezzo: 6.414 €

Our Price: 2.070 €

O
Fino al
70% di sconto

Descrizione

Arne Jacobsen Swan Sofa-Premium Leather-Brown

Taste and sophistication are the marks of Arne Jacobsen’s classic Swan Sofa. This attractive couch is a long version of the Swan Chair and enjoys the same flowing curves and elegant outline. It combines unique, innovative design and great comfort for relaxation. Along with other Arne Jacobsen icons, it was designed for the suites, lounges and panoramic restaurant of the Radisson SAS Royal hotel in Copenhagen in 1958. The impressive Swan Sofa was a favourite amongst the popular guests of this famous design-led hotel.

We produce the Swan Chair with reinforced fibreglass shell, which rests on an aluminium frame. The Swan Sofa is available in a classic leather, premium leather or cashmere finish in a choice of different colours.

Ulteriori informazioni

SKU 784-LEAP07

About the Designer

Arne Jacobsen

Arne Jacobsen

Una carriera divisa tra varie controversie e l’essere definito genio dell’arte nuova, Arne Jacobsen crea il suo stile unico mescolando gli ideali modernisti all’amore per il naturalismo Nordico. Il suo design considerato avveniristico negli anni ’50 e’ ora diventato un classico e i suoi pezzi, elegnati ed intramontabili, sono icone del XX secolo. Nato a Copenhagen nel 1902, Jacobsen si forma presso l’Accademia Reale Danese di Belle Arti, nella sua cittá natale. Lavorò in maniera attiva sia come architetto che come designer, ma e’ noto soprattutto per i suoi design d’arredi, di luci, posate e lavori in porcellana, in particular modo per il perfetto simposio tra forma e funzionalità. Il suo lavoro ricevette premi e riconoscimenti importanti, alcune delle sue creazioni divennero dei classici quando il designer era ancora in vita. Il regista Stanley Kubrick scelse le posate dalla forma astratta di Jacobsen per il suo film dall’ambientazione futuristica “1968: Odissea nello spazio”.

Ha inoltre riscosso importanti premi come Miglior Design Internazionale nel 1968 riconosciutogli dall’ American Institute of Interior Designers, il Premio ID nel 1967 dalla Danish Society of Industrial Design e nel 1957 ha vinto in Italia alla Triennale di Milano.